, ,

RECENSIONE: Spyro 2 (Ripto’s rage) “c’era una volta…”

Ok bentornati con il secondo originale capitolo di Spyro The Dragon, ovvero Ripto’s Rage (o Gateway To Glimmer qui da noi) esattamente come il predecessore ha conquistato i cuori dei fans ma entriamo nel dettaglio.

PERSONAGGI PRINCIPALI

I BUONI:

SPYRO IL DRAGO: Sempre carico irriverente ma buono d’animo, questa volta dovrà vedersela con un nanerotolo con manie di grandezza.

SPARX: La nostra fidata libellula ci seguirà pure ad avalar e sarà veramente d’aiuto con tesori e salute.

PROFESSORE: Creatore di portali e brillante ma distratto scenziato, farà entrare nella pacifica Avalar il manigoldo Ripto e la sua banda, per fortuna ad Avalar entrerà pure un piccolo drago viola….

HUNTER: Ghepardo coraggioso ma un po tonto, che per colpa di un errore con un portale ha fatto arrivare Ripto ad avalar.

ELORA: Fauno femmina che insieme ai suoi amici si ribellerà al malvagio Ripto.

ZOE: Fatina che grazie alla magia della sua bacchetta salverà i progressi di Spyro nel livello corrente ( se Spyro perderà una vita, ripartirà da dove Zoe lo avrà colpito con la bacchetta).

I MALVAGI: 

CRUSH: Abbastanza grosso ma molto stupido, cercherà di incutere timore con la sua clava a punta poco credibile, durante la boss battle si servirà di due campi energetici, magnetico e infuocato.

GULP: Enorme ma molto lento, durante la boss battle si servirà di oggetti e della sua mole notevole per attaccare Spyro.

RIPTO: Basso, goffo e megalomane, con uno smisurato odio nei confronti dei draghi, possiede uno scettro dai poteri magici, durante la boss battle si servirà di alcune sfere modificate per attaccare il piccolo drago viola, dato che però se ne potrà servire pure Spyro sarà una battaglia all’ultima sfera.

COLLEZIONABILI

TALISMANI: Sono 14 in tutto, ottenibili alla fine di ogni livello dopo aver aiutato i “proprietari di casa”, nel terzo mondo casa, tundra d’inverno, i livelli non conterranno talismani ma solo sfere.

SFERE: sono 64 in totale e servono non solo per sbloccare portali e livelli (Ripto compreso) ma se le riusciremo a trovare tutte insieme alle gemme, si sbloccherà un portale super potenziante infinito.

GEMME: Come per il suo predecessore anche in Spyro 2 le gemme serviranno a completare il gioco ma non solo, pagando un avido orso di nome Riccone, si sbloccheranno abilità extra per Spyro e altre cose legate ai livelli di gioco, la formula è la stessa, gemma rossa un punto, gemma verde due punti, gemma blu cinque punti, gemma gialla dieci punti, gemma viola venticinque punti.

PORTALI SUPER POTENZIANTI: Accessibili dentro al livello dopo aver sconfitto un numero definito di nemici:

  • SUPER FIAMMA (potente palla di fuoco)
  • SUPER VOLO (abilità che permetterà a spyro di volare dentro al livello)
  • SUPER CARICA (esattamente come la classica super carica di Spyro 1)
  • INVINCIBILITA’ (beh è ovvio a cosa serve questo portale no?)

ABILITA’ EXTRA SPYRO: Ebbene si,Spyro apprenderà nuove tecniche, (dopo che avrà pagato Riccone). che lo aiuteranno ad avanzare nel gioco

  • NUOTO (capacità di immergersi in acqua per raccogliere oggetti o per accedere ad aree nascoste)
  • ARRAMPICATA (Spyro imparerà a salire sulle scale)
  • TESTATA (Spyro colpirà il terreno con le corna durante un salto, utile per distruggere forzieri particolari e pietre)

MONDI DI GIOCO E LIVELLI:

  • FORESTA D’ESTATE: Barlume, Colossus, Sorgenti Idoli, Hurricos, Circuito Oceanico, Spiaggia del Sole, Torri Acquaria, Boss Crush.
  • PIANURE D’AUTUNNO: Zefiro, Ghiacciaio, Calanchi di Skelos, Porto Brezza, Circuito Metro, Circuito Ghiaccio, Scottatura, Colline Frattura, Cono di Magma, Oasi Ombrosa, Boss Gulp.
  • TUNDRA D’INVERNO: Acquitrino, Templi Nuvole, Fattorie, Metropolis, Circuito Canyon, Spiagge del Drago (dopo aver sconfitto Ripto), Boss Ripto.

TRAMA: Dopo la sconfitta di Gnasty Gnorc Spyro decide di prendersi un periodo di vacanza fuori dalla terra dei draghi, colpita in quel momento dalla stagione delle piogge, decide quindi di attraversare un portale per le spiagge del drago, ma ahimè, per una richiesta di aiuto viene trascinato di forza a Barlume (un regno di Avalar), qui farà la conoscenza di nuovi amici e malvagi antagonisti, starà a lui sconfiggerli in fretta per poter andare finalmente alle spiagge del drago.

GAMEPLAY: Nulla da dire se non un miglioramento generale della giocabilità e impreziosimenti vari come le abilità e un controllo migliore della stabilità durante un’ incornata, aggiunta pure la librata finale, per uno slancio ulteriore alla fine della planata.

GRAFICA: Più pulito, più curato, più fluido, molto colorato, ma la base è sempre quella per fortuna.

SONORO: Stesso concetto, musiche curate, fiabesche quanto intense e ritmate, meravigliosamente “INSOMNIAC-ANE”

Concludendo, secondo capitolo della saga di Spyro, sempre sul pezzo, migliore in tutto, con aggiunte mai inadeguate, mantiene anch’esso lo stile “mini open-world”, ma purtroppo il passo sfortunato dalla PS1 alla PS2 è sempre più vicino….

Recensione a cura di Alberto “The Pairons” Pironi.

DATA DI USCITA UFFICIALE: 21/09/2018 – PS4, XBOX ONE.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.